Servizi per il Condizionamento


Palmiero Alberto - Tecnico Specializzato - Assistenza Daikin

Assistenza - Installazione - Manutenzione




Condizionatori d'aria fissi.

logo Un condizionatore d'aria è un apparecchio utilizzato per il controllo del clima all'interno di un'area. È progettato per raffreddare o riscaldare l'aria per regolare la temperatura e l'umidità in una stanza. Il principio di funzionamento del condizionatore d'aria si basa sul concetto di ciclo di refrigerazione, cioè il trasferimento di energia sotto forma di calore da una sorgente di temperatura inferiore ad un'area di temperatura più elevata. Possiamo quindi considerare il climatizzatore come un apparecchio in grado di trasferire il calore da un'area interna, da raffreddare, ad un'area esterna (scambio termico), utilizzando un sistema simile a quello applicato nei congelatori o nei frigoriferi. Ilcondizionatore.net offre una gamma diversificata di climatizzatori fissi, climatizzatori a parete denominati condizionatori d'aria "solo freddo" o pompe di calore. I climatizzatori a pompa di calore possono raffreddare una stanza in estate, ma invertono anche il loro ciclo di funzionamento per fornire il riscaldamento in inverno.

Categorie dei Condizionatori di Aria Fissi

Tutti i climatizzatori fissi devono essere installati da un tecnico specializzato. Quando si installa un condizionatore fisso senza unità esterna non è richiesto alcun lavoro sulla parete esterna per il montaggio del motore, solo due aperture devono essere realizzate nella parete.

Condizionatori mono-split

installazionecondizionatoreincassoTipo di condizionatori fissi che separano il ciclo frigorifero in 2 unità.
L'unità esterna ospita il compressore, la bobina del condensatore e la valvola di espansione ed è progettata per trasferire il calore all'esterno attraverso una ventola centrifuga. L'unità interna ospita la batteria dell'evaporatore e grazie a una ventola tangenziale soffia aria fredda nella stanza.
Grazie ad una valvola speciale, il ciclo frigorifero può essere invertito per attivare la modalità pompa di calore. Il motore esterno funge da evaporatore per rimuovere il freddo; l'unità interna esegue la condensazione e soffia aria calda nella stanza.
I vantaggi dei climatizzatori mono-split sono:

svantaggi:

Condizionatori d'aria multisplit

funzionamentocondizionatore Tipo di condizionatori fissi che separano il ciclo di refrigerazione in un numero di unità. L'unità esterna ospita il compressore, la bobina del condensatore e la valvola di espansione ed è progettata per trasferire il calore all'esterno attraverso una ventola centrifuga.
Ciascuna delle unità interne ospita la batteria dell'evaporatore e grazie a una ventola tangenziale soffia aria fredda nella stanza.
Grazie ad una valvola speciale, il ciclo frigorifero può essere invertito per attivare la modalità pompa di calore. Il motore esterno funge da evaporatore per rimuovere il freddo; le unità interne eseguono la condensazione e mandano aria calda nella stanza.

I climatizzatori multisplit di solito sono disponibili in 4 versioni:

*Con motore esterno Daikin è possibile collegare fino a 5 unità interne , per cui 5 stanze possono essere climatizzate

Sono disponibili diversi tipi di unità interne per adattarsi al tipo di installazione:

I vantaggi dei climatizzatori multisplit sono:

svantaggi:

Tecnologia disponibile

Modello ON-OFF (tecnologia consolidata per uso residenziale) Questi condizionatori funzionano a pieno regime o si spengono completamente. Funzionano fino al raggiungimento del set point e si riavviano dopo una variazione significativa (+/- 2%) dalla temperatura impostata.

Modelli Inverter (tecnologia innovativa)

Grazie alla loro elettronica avanzata, questi condizionatori d'aria possono regolare la frequenza in base alle esigenze di raffreddamento.


La temperatura è mantenuta costante e il risparmio è garantito!

Vantaggi dei Condizionatori con Tecnologia Inverter

Rimozione della Condensa

Nella modalità di raffreddamento la condensa viene rimossa per gravità attraverso un tubo speciale. La condensa viene scaricata all'esterno (ad esempio in un serbatoio o in uno scarico, ecc.). A differenza dei portatili divisi, queste unità non sono normalmente dotate di pompe in quanto ciò aumenterebbe il loro livello di rumore; l'eccezione sarebbe rappresentata da situazioni in cui non è possibile avere la pendenza minima necessaria per garantire lo scarico per gravità.
In modalità pompa di calore (riscaldamento) non è necessario rimuovere l'umidità dall'aria della stanza, ma il problema dell'eliminazione dell'acqua è ancora presente. In questa modalità si forma il ghiaccio sulla batteria esterna che viene rimossa dallo sbrinamento (processo controllato da una scheda elettronica, l'acqua prodotta durante lo sbrinamento deve essere eliminata e nella maggior parte dei casi la scarica avviene attraverso un tubo.



CSS Valido! HTML Valido!Sitemap Copyright©2018 ilcondizionatore.net All rights reserved. Design by corroio